La scuola che vorrei: ancora una volta il futuro si chiama I.I.S. “Celestino Rosatelli”. Nella mattinata di venerdì 31 marzo, alla presenza del consigliere regionale Daniele Mitolo del sindaco Simone Petrangeli e delle più significative autorità locali, la preside dell’Istituto, Daniela Mariantoni, presenterà l’innovativo progetto che ha coinvolto la sua Scuola.

locandina-programma

Per consentire a tutti gli studenti una formazione di qualità ed  al passo con i tempi, a prescindere dalle possibilità sociali di ciascuno, la Regione Lazio consegnerà al “Rosatelli” il “Kit scuola 3 D”, un pacchetto completo di 15 tablet, 1 stampante 3D ed uno scanner 3D.

Il Progetto comprende anche un piano di formazione mirato per docenti e studenti, oltre all’utilizzo di una piattaforma web per creare una rete digitale tra Istituti e per usufruire delle molteplici risorse didattiche. La finalità risiede nello sviluppo di nuove opportunità di crescita ed occupazione per i giovani, mettendo gli studenti in condizione di acquisire nuove competenze in modo sempre più innovativo.

Il Rosatelli, ancora una volta, tiene fede alla propria mission: creare le condizioni per i propri studenti di competere efficacemente nel mondo del lavoro, fornendo loro una formazione completa ed al passo con i tempi.

Dimostra così, ancora una volta, di dare forma concreta agli obiettivi del Piano Nazionale Scuola Digitale. Dimostra così, ancora una volta, che si può fare scuola anche in una scuola pubblica. E lo si può fare davvero molto bene. Progetto Regione Lazio per lo sviluppo delle competenze digitali nelle scuole Kit scuola 3 D.